Monolocali e piccole abitazioni: come ottimizzare gli spazi in casa?

come ottimizzare gli spazi in casa

La casa è il centro della nostra vita e dei nostri interessi. Non conta che sia grande ed accogliente o piccola e funzionale, l’importante è riuscire a valorizzare lo spazio che si possiede, utilizzando al meglio ogni singolo centimetro, senza lasciare neppure un angolo inutilizzato.

Se avete optato per un monolocale o un’abitazione piccola, bisogna stabilire come ottimizzare gli spazi in casa. Continuate a leggere il nostro articolo e vi daremo qualche dritta per organizzare al meglio la vostra “casetta”.

Come rendere vivibili e spaziose anche le piccole abitazioni?

Per rendere vivibile e spaziosa un’abitazione piccola occorre giocare molto con l’arredamento, sicuramente, non bisogna inserire nulla di superfluo, ma soltanto mobili ed arredi necessari. Importanti, al fine di ottimizzare gli spazi in casa, sono: l’uso dei colori, i tendaggi, i mobili salvaspazio, l’illuminazione, i tappeti ed anche le piante.

Ogni complemento d’arredo deve essere studiato nei minimi dettagli, come design ma, soprattutto, come spazio occupato nella stanza, per non incorrere in acquisti inutili, che poi non troveranno collocazione nel piccolo spazio a disposizione. Dobbiamo partire dal presupposto che una casa piccola, se arredata con cura e nel modo giusto, sembrerà più grande e sarà più vivibile.

Quindi, non ha nessuna importanza se lo spazio è piccolo, ma l’organizzazione che riusciamo a dare ai nostri ambienti in modo da renderli più accoglienti e funzionali. Basterà adoperare dei piccoli trucchi ed accorgimenti, che serviranno per fare sembrare gli ambienti spaziosi e ordinati, infatti usando i complementi d’arredo giusti, riusciremo ad ottimizzare al meglio gli spazi di casa ed a renderne una piccola, illusivamente più spaziosa.

Come ottimizzare gli spazi in casa? Ecco qualche trucchetto per voi!

Se possedete una casa con spazi ristretti, per ottimizzare gli ambienti, sarà necessario adoperare dei piccoli accorgimenti in modo da riuscire a sfruttare al meglio tutto lo spazio che avete a disposizione. Al fine di valorizzare ed ottimizzare piccoli spazi, è necessario servirsi di mobili multifunzione o salvaspazio, che vi diano la possibilità di utilizzare tutto lo spazio a disposizione in modo intelligente. Per fare sembrare l’ambiente più ampio servitevi di specchi, messi in posizioni strategiche così da dare l’illusione ottica di uno spazio più grande e confortevole.

Per fare sembrare più grande una stanza, anche i colori che utilizzerete per dipingere le pareti, giocheranno un ruolo importante. Non meno importanti sono le luci che verranno adoperate per illuminare l’ambiente: per ottimizzare gli spazi in casa, prediligete l’uso di luci fredde e di faretti incassati, che, a differenza di lampadari e piantane, non occupino spazio eccessivo nella stanza.

Infine, per giocare al meglio con gli spazi, servitevi di vetrate e porte a scomparsa in modo da poter eliminare muri inutili ed ampliare stanze, come ad esempio cucina e living per creare all’occorrenza un open space.

L’utilità dei mobili salvaspazio

Servitevi di soppalchi e mobili salvaspazio, sono i più utili e funzionali nell’ottimizzazione di piccoli spazi. L’arredamento moderno propone diverse soluzioni di mobili a scomparsa o intelligenti, ad esempio potreste optare per un letto soppalcato in cui sotto inserire una scrivania e creare un piccolo studio per il vostro smart working.

L’intelligenza sta nello scegliere mobili funzionali che all’occorrenza si trasformano, così da far diventare il living stanza da letto, oppure in cucina inserire un piano snack che, finito di cenare, può essere richiuso. Servitevi di mobili trasformabili, come consolle che si allungano e diventano tavoli, piani estraibili, pouf contenitori o che si trasformano in letto in caso di ospiti che si fermano a dormire, armadi incassati e tutto ciò che serve per ottimizzare gli spazi in casa.

La luce naturale ed artificiale rende l’appartamento più grande

Se avete un appartamento piccolo anche la scelta dei lampadari è importante, evitate piantane o lampadari che occupano troppo spazio nell’ambiente, optate per faretti incassati a luce fredda e se dovete illuminare un tavolo scegliete una piantana ricurva.

Importante è l’uso della luce naturale, fatene entrare il più possibile, oltre a migliorare l’umore renderà la vostra casa più accogliente e gli spazi sembreranno più ampi. Scegliete di posizionare la sala da pranzo o le stanze che vivete di più, nelle zone in cui le finestre sono maggiormente esposte alla luce naturale.

Le pareti dai colori chiari creano una sensazione di spazio

Affinché la vostra casa sembri più spaziosa, è di fondamentale importanza l’utilizzo dei colori per le pareti, scegliete una palette di colori chiari, le nuance devono andare dai toni del beige alle tinte pastello, che daranno profondità ed ampiezza ad i vostri ambienti. Se poi volete, togliervi uno sfizio ed utilizzare colori più scuri per le pareti, giocate di contrasti, lasciando il tetto bianco o utilizzando tende chiare, in modo da mantenere l’ambiente leggero.

Less is more: buttare via il superfluo per guadagnare spazio

La casa è piccola? Allora via il superfluo per guadagnare spazio e arrediamo le stanze utilizzando soltanto il necessario. È il momento di adottare uno stile di vita minimalista, gli oggetti inutili non servono più, lo spazio deve essere utilizzato per quello che serve veramente. La filosofia di vita in una casa piccola porta a considerare che tutti questi soprammobili inutili che accumulano solo polvere ed occupano spazio non fanno al caso nostro.

Porte e pannelli scorrevoli aiutano ad ottimizzare gli spazi 

Per ottimizzare gli spazi di un monolocale, rilevante importanza hanno i pannelli scorrevoli e le porte a scomparsa. Potrete eliminare inutili muri che rimpiccioliscono le stanze per modulare o unire ambienti unici, così da creare, ad esempio, una separazione tra cucina e living che all’occorrenza può diventare un ambiente unico e funzionale, dove accogliere gli ospiti. Esistono, sul mercato, delle soluzioni moderne, utili e di design, talmente eleganti che diventano dei veri e propri complementi d’arredi.

Frimm Restivo per trovare insieme l’abitazione più adatta a voi

Vi abbiamo prospettato come ottimizzare gli spazi in casa, ora è necessario trovare la casa che fa per voi! Niente paura, rivolgetevi a noi di Frimm Immobiliare Restivo e vi suggeriremo numerose soluzioni abitative, differenziate per zone, costi e dimensioni. Troverete molteplici opportunità a costi proporzionati, infatti, sul mercato ci sono tante proposte che corrispondono a quello che state cercando.

Noi di Frimm, vi accompagneremo passo dopo passo nella ricerca della casa dei vostri sogni in modo da non lasciarvi sfuggire l’occasione che fa per voi.

Venite a trovarci in Via Empedocle Restivo, 102/C – 90144 Palermo, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13:00 e dalle 15.30 alle 19:00. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci al numero +39 091511812 o tramite l’indirizzo email frimmrestivo@gmail.com, saremo lieti di indirizzarvi verso la scelta della soluzione abitativa più idonea alle vostre esigenze.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

Potrebbe interessarti anche

Casa al mare
Consigli

Perché scegliere una casa al mare in cui vivere

“Il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare” scriveva Jorge Luis Borges, cogliendo l’essenza misteriosa e affascinante del vivere vicino all’oceano. Vivere

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni