Il quartiere perfetto: come scegliere la migliore zona in cui vivere

quartiere perfetto

Se vi siete messi alla ricerca della casa dei vostri sogni, ricordate che è di fondamentale importanza scegliere con cura la zona in cui questa deve essere ubicata. Bisognerà tenere conto delle esigenze di ogni membro della famiglia ed effettuare la scelta anche in base al vostro carattere, ad esempio, se siete tipi tranquilli, prediligete zone silenziose e rilassanti come la periferia o la campagna, oppure se amate la città e preferite avere negozi vicini, tutti i servizi essenziali a portata di mano ed il traffico non vi spaventa, optate per una bella casa in centro.

Insomma, esistono case per tutti i gusti, l’importante è ponderare bene la scelta affinché poi non ve ne dobbiate pentire in futuro. Qui di seguito vogliamo darvi qualche consiglio su come scegliere al meglio la zona in cui vivere.

Dove andare a vivere? Come trovare il quartiere ideale

Quando si cerca casa è importante scegliere con cura il quartiere in cui andare a vivere. Anzitutto, se siete persone legate al quartiere in cui siete nati e cresciuti oppure avete in programma di avere dei bambini, la vicinanza ai vostri genitori potrebbe essere senz’altro d’aiuto, pertanto cercate casa nella loro zona.

Se, invece, per motivi di lavoro o altro dovete trasferirvi in un quartiere nuovo, prima di scegliere visitate la zona durante le diverse ore della giornata in modo tale da rendervi conto della rumorosità, se c’è molto traffico anche la notte, se ci sono schiamazzi in orari in cui gradireste il silenzio. Verificate, inoltre, se la zona è ben illuminata in modo da sentirvi sicuri quando la sera rincasate tardi.

La vostra scelta deve vertere su un quartiere che offre la giusta quantità di servizi essenziali e di abitazioni private, infatti sono da escludere a priori quartieri definiti dormitorio, in quanto sono completamente privi di negozi, bar, ristoranti, palestre, quindi completamente desolati durante il giorno.

Gli elementi fondamentali nella scelta del quartiere perfetto

Quando si sceglie il quartiere dove abitare è fondamentale valutare i servizi che offre, la distanza dai supermercati,centri commerciali e negozi di prima necessità, come ad esempio le farmacie. La giusta scelta deve vertere su un quartiere che offre diversi vantaggi, il giusto mix tra esercizi commerciali, scuole ed uffici pubblici.

Ci sono diverse variabili da considerare, quando si deve scegliere il quartiere perfetto dove abitare: il traffico, servizi ed attività commerciali, qualità della vita, illuminazione e cura del decoro urbano, aree verdi. Di particolare interesse potrebbe essere la presenza nel quartiere di un comitato cittadino, che si occupa di discutere e cercare di risolvere i problemi che affliggono il quartiere oppure dia voce ad iniziative particolari per migliorare la zona.

Prescindendo dalla scelta dell’appartamento in sé, dettato dalle possibilità economiche e dalle esigenze personali, è necessario ponderare la scelta del quartiere cioè scegliere una zona della città in cui iniziare la ricerca della casa dei sogni.

Parchi giochi per bambini, scuole e aree verdi

Se avete bambini o intenzione di allargare la famiglia, di fondamentale importanza è indirizzare la vostra scelta verso un quartiere che offra nelle vicinanze, scuole, giardinetti pubblici, palestre ed attività per il tempo libero.

Le aree verdi o i parchi vicini saranno un valore aggiunto per la vostra abitazione, non soltanto se avete bambini, ma anche se volete fare delle belle camminate all’aria aperta, jogging o soltanto delle piacevoli passeggiate con il vostro cane.

Mezzi pubblici e trasporti efficienti

Se siete soliti muovervi a piedi o con i mezzi pubblici, particolare attenzione deve essere fatta nel valutare se la zona è servita da questi. Controllate, quindi, che nelle vicinanze della casa che vi piace, ci siano fermate dell’autobus oppure che la zona sia servita dalla metropolitana.

Poter usufruire dei mezzi pubblici per recarvi al lavoro o per svolgere le vostre commissioni giornaliere, oltre ad essere una buona scelta per il vostro benessere, vi farà risparmiare sulla benzina e vi consentirà di fare la vostra parte per la salvaguardia del pianeta.

Traffico e tranquillità 

Optate per una zona non troppo trafficata per non correre il rischio di restare imbottigliati nel traffico e di stressarvi ogni volta che vi muoverete in automobile. Inoltre, scegliete un quartiere tranquillo, pulito e curato, sia dal punto di vista del decoro urbano che per quanto riguarda le strade, che non siano dissestate e dove i marciapiedi siano abbelliti con piante e panchine.

Fondamentale è anche l’illuminazione, la presenza di lampioni e luce sufficiente saranno garanzia di una maggiore sicurezza durante le ore serali e notturne, al fine anche di scoraggiare i malintenzionati e rendere il quartiere più tranquillo e vivibile.

Frimm Immobiliare Restivo ti guida alla ricerca della casa ideale nel quartiere perfetto per te

Noi vi abbiamo dato alcuni consigli da seguire per la scelta del quartiere dove cercare la vostra casa nuova, in base alle vostre aspettative ed esigenze, noi di Frimm Immobiliare Restivo  siamo a vostra completa disposizione per accompagnarvi, guidarvi e consigliarvi nella ricerca della zona più consona alle vostre necessità, affinché possiate trovare la casa dei sogni. Venite a trovarci in Via Empedocle Restivo, 102/C – 90144 Palermo, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13:00 e dalle 15.30 alle 19:00. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci al numero +39 091511812 o tramite l’indirizzo email frimmrestivo@gmail.com, saremo lieti di indirizzarvi verso la scelta della casa più idonea alle vostre esigenze.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

Potrebbe interessarti anche

Casa al mare
Consigli

Perché scegliere una casa al mare in cui vivere

“Il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare” scriveva Jorge Luis Borges, cogliendo l’essenza misteriosa e affascinante del vivere vicino all’oceano. Vivere

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni